venerdì 24 aprile 2009

Torna sovente e prendimi,

palpito amato, allora torna e prendimi,

che si ridesta viva la memoria
del corpo,
e antiche brame trascorrono nel sangue,

allora che le labbra ricordano, e le carni,

e nelle mani un senso tattile si riaccende.


Torna sovente e prendimi, la notte,

allora che le labbra ricordano, e le carni…”

1 Commenti:

Alle 25 aprile 2009 00:21 , Blogger Francesco De Paolis ha detto...

Ciao, ti va di fare scambio link con il mio blog di Racconti e Fumetti "Zuppa di Vetro"?

Il link:

http://zuppadivetro.blogspot.com

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

: 0px;" />
Crea il tuo badge